FAVETTO
Gian Luca

Ruolo:
Portiere

 

Prossimi appuntamenti

Articoli

Racconti

Poesie

Foto

 

 

Gian Luca Favetto (Torino, 1957) portiere.
Esordisce in serie A per la Marcos y Marcos nel 1992 con Chiunque va a piedi è sospetto. Difende i tipi della Marcos anche nel 1994 con Tommaso Torelli, inseguitore. Dopo un’esperienza all’estero, in territorio saggistico (Ernest Hemingway, Paravia, 1997), diventa l’estremo difensore della Mondadori: A undici metri dalla fine (2002), Se vedi il futuro digli di non venire (2004), Italia, provincia del Giro (2006) e La vita non fa rumore (2008).
Contemporaneamente pratica altri sport.
Nel tennis con le parole -detto anche poesia- si è distinto con La collina delle streghe (Italscambi, 1980), Il buio e la memoria (Italscambi, 1982), L’ultima meraviglia (Genesi, 1990), Il versante accogliente dell’ombra (Marcos y Marcos, 1996) e Mappamondi e corsari (Interlinea, 2009).
Nella scherma, come fiorettista teatrale, drammaturgo in punta di fioretto, ha messo in pedana Operette morali (1986), Sarrazine (1990), Canto per Torino (1995), Passaggi (1996), Nel catalogo figurate come uomini (1997), Aspettando-Suite per Godot (1998), La prima cosa e l’ultima (2004), Interferenze fra la città e gli uomini (2006), di cui permane a futura gloria e memoria la versione on-line, www.interferenze.to.it
Nel surf sulle onde di RadioRai, dopo tre stagioni nella squadra di Atlantis, ha condotto 7 gradi longitudine Est (2003), 3131 (2004) e Trame (2005-2007).
Comunque, portiere è, portiere rimane, anche su un campo da tennis, anche con un fioretto in mano, anche in piedi sulle onde. E in effetti, per tornare al calcio, alla sua prosa quotidiana, l’ultimo risultato l’ha raggiunto esordendo nella squadra di All Stars delle edizioni Verdenero con Le stanze di Mogador (2009).

Bibliografia:

Romanzi

Tommaso Torelli, inseguitore - Marcos y Marcos , 1994
A undici metri dalla fine - Mondadori, 2002
Italia, provincia del giro: storie di eroi, strade e inutili fughe - Mondadori, 2006

La vita non fa rumore - Mondadori, 2008

Le stanze di Mogador - Verdenero, 2009

--> presentazione <--

 

Racconti

Chiunque va a piedi è sospetto - Marcos y Marcos, 1992
Se vedi il futuro, digli di non venire - Mondadori, 2004

Poesie

La collina delle streghe - Italscambi, 1980
Il buio e la memoria - Italscambi, 1982
L'ultima meraviglia - Genesi, 1989
Il versante accogliente dell'ombra - Marcos y Marcos, 1996
Mappamondo di città sguardi parole - Dedalo - 1999

Mappamondi e corsari - Interlinea, 2009

--> presentazione <--

--> alcune poesie <--

Saggi  

Ernest Hemingway - Paravia/Scriptorium, 1997