NAZIONALE SCRITTORI UNGHERESE

 

Wirth
Imre

Ruolo:
difensore

 

WIRTH, IMRE (1964, Budapest) Dal 1991 è apparso in varie riviste letterarie ungheresi con i suoi poemi, recensioni e saggi.Tra il 1995 e il 2002, è stato professore al dipartimentyo di Letteratura dell’Università degli Studi di Budapest. E’ uno scrittore  freelance dal 2002 e un attivo partecipante della vita letteraria ungherese da più di un decennio ormai. Ha ricevuto il Premio  Móricz Zsigmond nel 1994 e una borsa di studio dal Literarisches Colloquium Berlin nel 1999. Ha scritto molti libri di saggi e narravita. La sua opere principale, un romanzo: ’Történetek az eszkimóháborúból’ (Pesti Szalon, 1994) è stata pubblicata anche in tedesco,  sia in edizione rilegata che economica: ’Geschichten aus dem Eskimokrieg’ (Volk und Welt, 1996; Bertelsmann TB 1998).