NAZIONALE SCRITTORI UNGHERESE

 

Ágoston
Zoltán

Ruolo:
difensore

 

(1966, Pincehely) scrive principalmente saggi sulla letteratura contemporanea. Dal 1999 è capo redattore della prestigiosa rivista letteraria Jelenkor. Dal 1990 al 1992 ha diretto anche programmi TV culturali e documentari. Ágoston ha ricevuto il Premio Móricz Zsigmond nel 1995 e il Premio Soros  nel 1999. Dal 1997 al 2000 è stato direttore dell’Associazione dei Giovani Scrittori in Ungheria ((József Attila Kör). Attualmente è redattore di una piccola casa editrice che si chiama Szignatúra, che pubblica autori contemporanei ungheresi e stranieri. E’ stato redattore ospite per numerose antologie di letteratura ungherese pubblicate su riviste polacche, croate, slovacche e slovene. Insegna storia della cultura e estetica all’Università degli Studi di Pécs. Sue interviste in russo e tedesco sono state pubblicate su Inosztrannaja Lityeratura, 2001/11 e Lichtungen, 1999/4. Ha organizzato molte conferenze ed incontri culturali, incluso il Festival degli Autori dell’Europa Centrale nel 1994 a Pécs, e per più di un decennio il “JAK Days” sempre a Pécs , il cui programma è incentrato sulla letteratura e la libertà dopo la caduta dei regimi nell’Europa dell’est. Per parecchi anni è stato conduttore di un talkshow televisivo, Trialogue, in cui intervistava importanti figure culturali dell’Ungheria.